Book your experience
Casco ciclista

Una festa a pedali nel rispetto delle regole

Programma 2021 Testimonianze dei ciclisti

Scendendo dal Passo Campolongo si arriva alla località di Arabba. I suoi abitanti sono conosciuti in zona anche come "i glacei da Rèba” ovvero "gli infreddoliti di Arabba", per la posizione piuttosto all'ombra del paese.

Il Dolomites Bike Day è una manifestazione ciclistica NON competitiva. Tutti possono partecipare, non c'è bisogno di iscrizione, nemmeno di una quota da pagare. Nel rispetto delle Dolomiti e di alcune regole basilari tutti potranno godere di una giornata speciale sui passi dolomitici. Nessuno escluso.

Iscrizione
Costi
Orari manifestazione
Codice della strada
Ambiente
Sicurezza
Soccorso
Assistenza tecnica
Servizio scopa

Iscrizione

Il Dolomites Bike Day non prevede alcuna iscrizione, tantomeno certificati medici e tessere di appartenenza a un club o a una federazione. Ci si può immettere nell'anello scegliendo una delle località che si trovano lungo il percorso. Buona pedalata.

Costi

La partecipazione al Dolomites Bike Day è gratuita.

Orari manifestazione

Non essendo una gara non c'è un orario di partenza stabilito. La manifestazione è chiusa al traffico dalle 8:30 alle 14:30. Prima e dopo auto e moto possono circolare.

Codice della strada

Il rispetto del codice della strada è condizione stessa del buon esito della manifestazione. Di corsa sì, ma con giudizio.

Rispetto per l'ambiente

Da anni le manifestazioni nelle valli ladine sono organizzate nel rispetto della sostenibilità ambientale. La raccolta e lo smaltimento dei rifiuti, così come il sostegno alla filiera locale sono al centro di un'attenzione particolare. Il buon ciclista non è solo colui che va forte, è, soprattutto, un atleta sensibile, attento, rispettoso dell'ambiente che lo circonda e lo ospita. Gettare borracce e rifiuti lungo le strade quando tutt'intorno ci sono gli appositi contenitori è da maglia nera, altroché.

Sicurezza

L'uso del casco è più che consigliato. Così come si richiede di tenere la destra, in salita e in discesa. Data la nutrita presenza di famiglie, bambini e ciclisti inesperti, si raccomanda di moderare la velocità nei tratti di discesa.

Soccorso

Lungo il percorso c'è un servizio di pronto soccorso, mentre il numero di pronto intervento è il 112.

Assistenza tecnica

In diversi punti dell'anello c'è il servizio di assitenza tecnica. In caso, le spese per riparazioni e ricambi sono a carico del ciclista.

Servizio scopa

Come al Giro, a fine gara c'è a disposizione il servizio scopa che riporta i fuori tempo massimo al punto di partenza.

Pronto per pedalare le Dolomiti?
Book your experience
Altre domande?Informazioni utili
Vista sul Sas dla Crusc

Il nostro piccolo sogno comune è solo rimandato

Eravamo pronti, consapevoli che avremmo vissuto una giornata splendida, con il sole o sotto la pioggia. Ma per i motivi che conosciamo non è possibile. Dobbiamo rimandare la festa all’anno prossimo. Però il nostro sogno comune, pedalare ai piedi delle Dolomiti senza traffico e sui passi che hanno fatto l’epica del ciclismo, sarà solo rimandato.

Ci vediamo l’anno prossimo, esattamente il 12-06-2021. Perciò amici ciclisti, fenomeni e amatori, donne e uomini, padri, madri e figli, giovani e attempati: continuate a sognare, e a pedalare quando si potrà. Le Dolomiti sono qui che vi aspettano. Che sia una buona estate. Un caro saluto a tutti voi.